Un difetto comune sui 4Runner è la leva del cambio un po ballerina, spesso capita anche che alla partenza la leva si sposti da sola in folle facendo uscire la marcia. La causa è l'usura delle boccole su cui si muove la leva del cambio. Il ricambio è poco costoso ed il lavoro molto semplice, richiede solo mezzora di tempo ed un cacciavite a stella "medio" (Ph2). Vediamo come procedere.

 

Prima di tutto dobbiamo procurarci le due boccole, i codici Toyota sono 33505‑35020 e 33548‑31010 rispettivamente per la grande e per la piccola. Si trovano anche di concorrenza, io le ho prese in usa a poco più di 20$ spedite. (i codici riportati sono per il 4Runner LN130 con motore 2LT).

Si inizia togliendo le viti che fissano il braciolo tra i sedili, ce ne sono alcune dentro al vano porta oggetti e due sui lati della parte bassa, dove c'è l'interruttore del vetro posteriore. Togliamo anche la plastica sotto al posacenere e le due viti laterali della cornice leve cambio e riduttore. Togliamo i pomelli svitandoli e solleviamo la cornice. 

  

Ora vediamo due robuste protezioni in gomma che impediscono a fango e polvere di entrare nell'abitacolo, sono fissare da una piastra con 4 viti, togliamo anche queste e sfiliamo il tutto. Già che ci siamo controlliamo che la goma non abbia spaccature o screpolature marcate, nel caso meglio sostituire il pezzo. Ora possiamo concentrarci sulla leva del cambio, vediamo un altra cuffia in gomma, questa serve a non far entrare fango e polvere all'interno del cambio, solleviamola e controlliamo le sue condizioni. In caso fosse rovinata sostituirla il prima possibile.

 

La leva del cambio è fissata da una ghiera spinta da una molla, per rimuoverla bisogna premerla verso il baso con le dita (scende meno di un centimetro) e ruotarla in senso antiorario di circa 30°/45°, in questo modo i dentini si sganciano e sale spinta dalla molla. Possiamo ora sfilare la leva (attenzione alle gocce d'olio). Non badate all'aspetto della mia leva, il precedente proprietario ha fatto il bodylift ed ha pensato bene di allungarla con un pezzo di bullone.

  

Sula punta della leva troviamo la boccola piccola, si toglie facilmente con un paio di pinze. Per inserire la nuova, che sarà molto più dura e precisa) conviene appoggiarla sulla punta e premere con forza la leva su qualcosa di piatto (il banco da lavoro, il pavimento ecc). La boccola grande la troviamo invece dentro la sede sul cambio. Nel mio caso metà non c'era più, era rimasto solo un piccolo anello nero, ma non ho trovato frammenti dell'altra parte, quindi probabilmente qualcuno li aveva già rimossi in precedenza.

  

La boccola grande non può entrare/uscire dritta, perché ci sono i fermi della ghiera della leva che interferiscono. Bisogna farla ruotare, quindi la inseriamo in verticale e con il dito o il cacciavite spostiamo la prate bassa fino a portarla in sede.

  

Non resta che rimontare tutti i pezzi tolti ed il lavoro è finito. Consiglio di lubrificare con un po di olio da cambio entrambe le boccole o volendo anche un po di grasso può andar bene. I primi giorni il cambio potrebbe essere un po duro ed avere qualche impuntamento. L'effetto dovrebbe svanire dopo poco.