La nuova autoradio ha un bello schermo da 7" ed è predisposta per la retrocamera, perché non montarne una!

Ho scelto una retrocamera grandangolare (170°) con visione notturna e l'ho posizionata appena sopra la targa, il lavoro è abbastanza semplice, ma per lavorare in quella zona bisogna smontare parecchia roba.

Prima di tutto bisogna rimuovere il rivestimento della spondina e la piastra sottostante per accedere al meccanismo alzavetro. Dovremo rimuoverlo, quindi andremo a scollegare tre connettori elettrici, due cavi delle serrature e due astine metalliche della maniglia. Il meccanismo va prima mosso lateralmente per sganciarlo dal vetro (infilando le mani si capisce come fare), quindi con un po di pazienza si può rimuovere ed infine si può sfilare il vetro.

Per smontare il supporto della luce targa ci sono 2 dadi e 4 ganci a pressione, allentati i dadi con un paio di pinze bisogna schiacciare le punte dei ganci e spingerli fuori.

Lo spazio per posizionare la telecamera non è molto, c'è un unica zona che sembra quasi fatta apposta.

Fissare la camera con la sua ghiera è praticamente impossibile, lo spazio è troppo ridotto, l'ho incollata con colla a caldo.

Il cablaggio segue i cavi originali, in modo da non interferire con la discesa del vetro. La camera è fatta per prendere l'alimentazione direttamente dalla luce targa, io ho preferito portare anche un cavo dedicato per poterla accendere a piacimento, in modo da poterla usare in modo "automatico" collegata alla retro o manuale.