Nonostante le condizioni a prima vista disperate la moto non era messa poi così male. Il telaio aveva ancora la sue verniciatura originale integra, solo qualche piccolo segnetto qua e la ed una finitura opacizzata dal tempo. Avendo la moto completamente smontata ho scelto di riverniciarlo ugualmente.

Il colore originale è un nero opaco, ho quindi utilizzato una vernice poliuretanica singolo strato per uso industriale, economica e sulla carta molto resistente. Prima della verniciatura ho preparato le superfici con una carteggiatura ad acqua seguita da una pulizia con solvente e da una sgrassatura con antisiliconico.