Il forcellone l'ho verniciato in doppio strato (base opaca + trasparente bicomponente), purtroppo non ho trovato il codice colore del grigio "ufficiale" e sono andato a naso, ho usato il codice colore del telaio dell' XR400 / XR650 (NH146M Accurate Silver Metallic).
Nelle varie ricerche ho trovato il codice colore dei forcelloni color oro delle ultime versioni di XL600, il codice è YR112MU (Super Gold Metallic-U).

I leveraggi della sospensione posteriore pro-link sono realizzati con semplici boccole, non sono su gabbie a rulli come sulle moto "moderne", in pratica tutto si riduce ad un tubo che ruota all'interno di un altro tubo, a sua volta inserito ad interferenza nel corpo in alluminio del leveraggio.
Ovviamente il tubo in acciaio più interno deve essere libero di ruotare all'interno dell'altro tubo. Purtroppo su questi leveraggi non era più così, erano quasi un pezzo unico.
Per poter sfilare la parte interna ho dovuto usare la pressa! Già che c'ero ho sfilato (sempre con la pressa) anche la parte esterna della boccola dal corpo del leveraggio.
 
Ripuliti i pezzi dal grasso secco e dalla sporcizia ho constatato le condizioni ancora abbastanza buone, niente ruggine o usura anomala, solo qualche segno.
Ho quindi ingrassato e rimontato tutto (con grasso idrorepellente marino). Per reinserire l'esterno delle boccole nel corpo del leveraggio ho usato nuovamente la pressa, le boccole devono sporgere da entrambi i lati di 6mm, per ottenere questa misura ho usato come spessore due chiavia brugola da 6mm.
Il corpo del leveraggio non l'ho verniciato, ho preferito lasciare la finitura originale.

Anche la molla del mono ammortizzatore è stata ripulita e riverniciata con lo stesso colore usato per il telaio.