Ecco un altro piccolo aggiornamento, questa volta è toccato al freno posteriore.

Dopo una caduta in fuoristrada il freno ha smesso di funzionare, probabilmente a causa di un "sottosopra" la pompa si è trovata a lavorare senza olio, in questi casi basta il classico spurgo ma vista l'età dei componenti e l'uso barbaro che ne faccio ho preferito cogliere l'occasione per dargli una controllata.

Dovendo spurgare ho subito pensato alla sostituzione dell'olio, vecchio di anni (è sempre buona norma cambiarlo al massimo ogni due anni). Ho aperto il serbatoio ed ho notato che era danneggiato, sciolto in alcuni punti a causa del contatto con il collettore di scarico. Ho quindi deciso di montare la pompa dell' YZ450F del 2009, dotata di serbatoio integrato.

 

I vantaggi sono diversi, il serbatoio è molto meno esposto e lontano dal calore dello scarico, il peso complessivo è inferiore (oltre a serbatoio e tubo sparisce anche la protezione in alluminio)

La pompa ha gli stessi attacchi della precedente, ed anche il diametro del pompante è il medesimo, quindi il montaggio è Plug&Play. Nel mio caso, montando il telaietto in alluminio del 250, ho una staffa che interferisce con il coperchio del serbatoio. Un colpetto di flessibile ed il problema è risolto.