Nel processo di manutenzione generale sono arrivato alle ruote posteriori, tolti cerchi e tamburi per un primo controllo ho trovato anche qui qualche lavoretto da fare (me lo aspettavo).

Balzano agli occhi i ceppi dei freni completamente consumati, a seguire un registro bloccato ed i cuscinetti "ballerini".

Nell SJ per visionare i cuscinetti posteriori e/o estrarre i semiassi posteriori bisogna necessariamente rimuovere il piatto di supporto delle ganasce,  dovendo aprire e quindi spurgare l'impianto idraulico dei freni. (La cosa non mi preoccupa affatto, ma è un lavoro che mi piacerebbe evitare, specialmente nel caso di dover mettere mano ai cuscinetti/semiassi in situazioni di emergenza). La soluzione è semplice, allargare il foro del piatto portaceppi e realizzare una contro-piastra separata per fissare il cuscinetto.

Ordinando i ricambi ho poi scoperto che una versione di SJ-Samurai adotta già un sistema simile, non ho capito se nelle versioni spagnole o sui più recenti Samurai. In questo caso però la piastra è in pezzo unico, quindi resta vincolata al semiasse. Non è un grosso problema, ma secondo me si può far ancora meglio.

Veniamo alla modifica ed alla sua installazione, per prima cosa ho realizzato le piastre, dopo un rapido controllo dimensionale ho modificato il piatto portaganasce asportando la parte centrale che ferma il cuscinetto ed ho rimontato il tutto. Come sempre le foto spiegano molto meglio il lavoro.